Festival di teatro e musica di trasformare le città in estate

L’estate è il momento ideale per uscire in strada e guidare in giro per la città, assorbendo l’arte e la cultura dell’europa. Teatro, musica, burattini, danza… essere trovato in ogni angolo. Grandi e piccole feste offrire il meglio che viene fatta nel panorama artistico del mondo.

Festival d’avignon (Francia),

Festival d'avignon

fino al 25 luglio. Tutta la città diventa un grande palcoscenico per la che hanno speso i migliori performer del mondo nei suoi oltre sessant’anni di storia. È possibile trovare i monti che sono offerti gratuitamente sui monumenti della città, a 40 opere di teatro, danza, arti visive e musica. Jean Vilar e la sua azienda è diventata, nel 1947, il cortile principale del Palazzo dei Papi di Avignone, in un fantastico scenario, e preso il loro entusiasmo in questa città nel sud della Francia. Sono una cinquantina di progetti artistici che spaziano dalla prosa alla mime, passando per la danza o la musica. E tutte le notti appassionati di teatro ha un appuntamento presso “La Cour d’honneur, un luogo mitico e imponente, con capacità per 2.000 spettatori.

Festival internazionale del Teatro Classico di Almagro (Spagna)

fino al 26 luglio. la città di la mancha mette a disposizione del concorso 17 spazi, come il Corral de Comedias del XVI secolo e la piazza principale, in stile rinascimentale ed è di forma rettangolare. Due scenari il privilegio di ospitare alcune tra le più di 100 funzioni che stanno a rappresentare la maggioranza e tutto il teatro del Secolo d’Oro. Ma ci sono altri luoghi di grande bellezza, come teatri, chiese, musei, piazze o santuari in cui ci sono anche rappresentazioni.

Festival Internazionale di edimburgo (Scozia)scozia

 

dal 7 al 31 agosto. Tre settimane per godere i migliori spettacoli di lirica, teatro e danza. La città si trasforma per ospitare artisti che è in scena in più di 2.000 spettacoli di musica, teatro, danza e commedia, e l’atmosfera si tinge di frenesia e di follia, girando per le strade di Edimburgo, in un affascinante caos di prestazioni, turisti, bancarelle di artigianato… Angolo in tutta la città ospitano spettacoli gratuiti e a pagamento fino alle prime ore del mattino, il Royal Mile è un fiorire di spettacoli di strada e tutti i negozi di vestire per l’occasione.I Fuochi d’artificio Concerto che segna la fine del festival, con una nota di colore, una spettacolare celebrazione pirotecnici in cui i fuochi d’artificio scoppiano dal Castello di suoni di sottofondo per un concerto della Scottish Chamber Orchestra. L’ingresso al concerto è a pagamento, ma molte persone si riuniscono in spazi pubblici come Calton Hill, Princes Street e la zona circostante per godersi la serata e ascoltare la musica alla radio.

Bayreuth (Germania)

dal 25 luglio al 28 agosto. Festival Wagneriano per eccellenza. E ‘ stato lo stesso autore che ha concepito l’idea di un festival per rappresentare le loro opere.Ha curato personalmente la costruzione della grande teatro che misura la grande orchestra per il quale scrisse la sua opera monumentale. Gli ammiratori di Wagner attendere anni per ottenere un biglietto per il festival.

Montreux jazz Festival, (Svizzera)

Montreux

fino al 18 luglio. Creato nel 1967, è il più noto festival di musica della Svizzera. Si è celebrato di fronte al lago di Ginevra. Anche se la sua principale del programma è quello di jazz aperto ad altri stili musicali. C’è un servizio gratuito di programmazione nei parchi della città. Assistere circa 200.000 persone.

Dal 19 giugno fino al 6 settembre si celebra nel nord Italia, il Festival di Verona. È il 94 edizione del festival lirico a cielo aperto più grande del mondo che si tiene all’Arena di Verona. L’anfiteatro romano, costruito nel i anno 30 a. D. I giochi che sono stati organizzati sono così famoso che ha attirato gente da tutte le parti d’Italia. Ha una capienza di 30.000 spettatori. Una delle attrazioni di questa edizione è la commemorazione del 140 ° anniversario della prima rappresentazione dell’Opera Carmen di Bizet, una delle più famose nel mondo.

Festival essenziale di musica classica

Il tempo libero e la musica classica di qualità. Passaggio, luoghi fantastici. Senza dubbio, la migliore forma di intrattenimento per un buon amante della musica. hoyesarte.com selezionare alcuni dei festival estivi più prestigiosi.

Summer Festival di Lucerna (Svizzera)

lucerna
Dal 15 agosto al 14 settembre. Con circa 30 concerti di musica sinfonica e 60 di altre prestazioni, è uno dei festival estivi di musica classica più importanti in Europa. Quest’anno è dedicato a Claudio Abbado, recentemente scomparso, e il fondatore e direttore artistico del Festival Orchestra. Nella sua programmazione, offre inoltre corsi di formazione per i giovani musicisti di grande talento specializzato in musica del secolo XX e XXI. Ogni estate, nomina uno o due compositori-in-residence e si concentra sulla sua musica. Inoltre, un soggetto invaso ogni edizione e quest’anno è la psiche, in modo che si cercherà di analizzare i messaggi nascosti che i compositori comunicare le loro opere e per l’effetto che la musica ha su l’anima e i sentimenti dell’ascoltatore.Tra le rivendicazioni principali di questa edizione troverete le prestazioni della Filarmonica di Berlino, sotto il comando di Sir Simon Rattle e la Filarmonica di Vienna, che si esibiranno tre programmi sotto la direzione di Gustavo Dudamel. Egli sarà anche la West-Eastern Divan Orchestra e il suo direttore, Daniel Barenboim, Orchestra del Gewandhaus di Lipsia sotto la direzione di Riccardo Chailly.

Festival internazionale di Santander

santander
Dal 4 al 31 agosto. Nato nel 1948 e che quest’anno festeggia il suo 63 edizione. Include sinfonica, concerti, spettacoli, balletti, concerti, famiglia, spettacoli, cinque spettacoli all’interno del Ciclo di Camera e di Musica Antica i concerti di siti Storici e il Ciclo di Musica del Camino de Santiago.Il manager di inaugurare questa edizione sarà John Eliot Gardiner, a fronte del Barocco inglese Solista e il Coro “Monteverdi”. Nella sua programmazione, evidenzia anche una mostra con la water Music di Handel, e fuochi d’artificio, e la performance del pianista Emanuel Ax con il Rotterdams Philharmonisch sotto la direzione di Yannick Nezet-Seguin, uno dei registi dell’epoca.La chiusura deve essere a carico dell’Orchestra Filarmonica di Londra, con Vladimir Jurowski davanti, che accompagnerà Patricia Kopatchinskaja, recentemente nominato strumentista dell’anno al RPS Music Awards a Londra.

Festival di Salisburgo (Austria)

Festival di Salisburgo
Dal 18 luglio al 31 agosto. È uno dei festival di musica classica più prestigiosi del mondo. Era nato nell’agosto del 1920. Tuttavia, la sua concezione è cambiata drasticamente con la seconda Guerra Mondiale e il dopoguerra, e fu Herbert von Karajan, che ha iniziato una nuova fase, nel 1960, un nuovo auditorium, e con l’internazionalizzazione della stessa. Gerard Mortier contribuito anni dopo la ri-apertura del suo repertorio.
Quest’anno, Salisburgo, rende omaggio a Richard Strauss nel 150 ° anniversario della sua nascita, e, di conseguenza, rappresentano Rosenkavalier (Il cavaliere della Rosa), regia di Sven-Eric Bechtolf, sotto la direzione musicale di Christoph Eschenbach. Ci sarà una nuova produzione di Don Giovanni di Mozart, che sarà proprio la Casa di Mozart. Cecilia Bartoli, si esibiranno La Cenerentola di Gioacchino Rossini, e Marc-André Dalbavie premiere del mondo la tua opera, Charlotte, che da lui stesso diretto. Un totale di più di 250 spettacoli tra concerti, opera e teatro.

Festival di Musica antica di Gijón (Asturie, spagna)
Dal 13 al 20 luglio 2014. Con 16 anni di esistenza, è stato installato nel nostro paese come uno dei festival più importanti. Una delle attrazioni principali di questa edizione è che il suono di un melólogo, una breve forma musicale del SETTECENTO spagnolo, e per trasformare una chitarra di sei ordini.Tra le formazioni presenti, il festival conterà con la presenza di Forma Antiqva e Andreas Prittwitz e la sua orchestra. Anche con un attento programma educativo. Ogni concerto sarà preceduto da un breve commento che mira a favorire l’incontro e la connessione tra il pubblico, la musica e i musicisti.

Festival di Bayreuth (Germania)

Festival di Bayreuth
Dal 25 luglio al 28 agosto. E ‘ il festival ideato da Richard Wagner a esporranno le loro opere, in particolare L’Anello del Nibelungo, anche se non l’ho mai visto con la vita, in quanto alla fine è iniziata nel 1876. Conto, con l’orchestra e il coro, con interpreti selezionati tra i migliori musicisti specializzati in Wagner. Il teatro è stato progettato espressamente per il festival.Quest’anno l’opera house, il compito di aprire e chiudere il festival sarà Tannhäuser, sotto la regia di Sebastian Baumgarten e la musica di Axel Kober. Essa rappresenta, inoltre, L’olandese volante, rheingold, la Valchiria, Sigfrido, Lohengrin e il crepuscolo degli dei.

Festival di musica in Italia le succulente come le varietà di pasta

Festival di musica in Italia
La grande Arena di Verona per il vecchio Terme di Caracalla a Roma, sembra che ogni città e ogni villaggio ha qualcosa di musicale a sobbollire lentamente in cucina estiva. La pianificazione e la puntualità non sarà così perfetto organisiert di Salisburgo, ma che è parte del divertimento e il fascino della bella Italia. Molti dei festival più piccoli, spesso all’aperto, concentrarsi sulla musica antica e barocca e sono tenuti nella spettacolare ambientazione storica, inoltre, sono spesso accompagnati da ottimo cibo e splendida vini locali. La programmazione è spesso originale, e la musica di un livello molto alto, ma è l’esperienza di questi piccoli gioielli italiano completo, ciò che lo rende così speciale.

Festival di Musica del Trasimeno di Angela Hewitt

trasimeno
La stella piatto del menu musica è il Festival di Musica del Trasimeno di Angela Hewitt nella splendida regione dell’Umbria, nel centro Italia, che si apre il 28 giugno. Il concerto di apertura sarà a carico dell’Orchestra da Camera di Zurigo con Sir Roger Norrington e il direttore del Festival al pianoforte. La location è la splendida Basilica di San Pietro, a Perugia, risalente al s. X. I seguenti spettacoli del festival, che si svolgerà nel Castello merlato dei Cavalieri di Malta, nel villaggio di Magione.Anne Sophie van Lontra e il Brooklyn Pilota Quartetto d’archi per interpretare la musica aggiornati al 30 di giugno. Data l’origine del regista, la Giornata Nazionale del Canada si celebra la squisita Teatro Morlacchi di Perugia, con un medley di musica per pianoforte da quattro pianisti canadesi: Janina Fialkowska, Angela Hewitt, Jon Kimura Parker e Charles Richard-Hamelin. Cene di Gala con deliziosi vini precedono, in generale, per i concerti. Il festival si chiude con un recital con opere di Scarlatti, Beethoven, di nuovo per l’infaticabile Hewitt.

Maggio Musicale Fiorentino

maggio Musicale Fiorentino
Perugia deve avere un qualche tipo di magnetismo, perché dopo il Maggio Musicale Fiorentino, il secondo Festival di musica delle più antiche in Italia, è il Sangue Musicale Umbra, fondata dal duca Guido Carlo Visconti di Modrone (lo zio del regista Luchino Visconti) nel 1937. Tra gli artisti che sono stati attratti dalle dolci colline dell’Umbria negli ultimi anni hanno incluso Herbert von Karajan, Carlo Maria Giulini, Maria Callas, Elisabeth Schwarzkopf e l’anno scorso, Martha Argerich.La location principale del Festival si trova a Perugia, ma utilizzato in altri luoghi, come la Cattedrale di San Lorenzo, la Basilica di San Pietro e il Teatro Morlacchi. Anche alcuni concerti nel Sangue Musicale Umbra hanno luogo in spazi più lontani, ad esempio, nel magnifico Santuario di Mongiovino in Panicale e che presuppone una cornice perfetta per la notevole ensemble vocale Odhecaton, Paolo da Col. La Basilica di San Francesco di Assisi, offre un’ancora di più spiritualmente edificante. Questo storico Festival sarà in esecuzione tutto il mese di settembre.

Antonio Vivaldi morì nel 1741, e per quasi 200 anni, la sua musica è stata dimenticata. Non è stato fino Alfredo Casella apre la “Settimana ” Vivaldi”, nel 1939, che l’interesse per la cura rossa svegliato e, sorprendentemente, non a Venezia, ma la sua città toscana di Siena. Approfittando della apparentemente illimitata generosità del conte Guido Chigi Saracini, Casella creata la Settimana Musicale Senese, a parte il recupero di Vivaldi, ha una storia impressionante. Musicisti riconosciuti a livello internazionale come Daniel Barenboim, Maurizio Pollini, Mischa Maisky, e Matthias Goerne sono stati presentati al pubblico nell’imponente Palazzo Chigi Saracini. Quest’anno, il Festival Internazionale “Chigiana” sarà dal 7 luglio al 31 agosto, con un ricco elenco di compositori e musicisti quali l’Orchestra della Toscana, e Salvatore Accardo. I concerti si svolgono nei dintorni di uno splendido palazzo, in stile romanico, la cattedrale del XIII secolo, Siena o nel suggestivo Teatro dei Rozzi, tra gli altri luoghi interessanti della città.